Huck Finn

scrittori e scritture; libri e riviste; racconti e raccontati

31.12.05

La fine degli anni settanta, lo scavo nella memoria che dobbiamo compiere

Alla ricerca di alcune radici culturali. Forse questo scavo nella cultura - quella vissuta anche emotivamente, non quella semplicemente ufficiale - mi ha spinto a leggere il libro di Eco (La misteriosa fiamma della regina Loana) al quale ho fatto quache accenno nei giorni scorsi.
Ma come se mi fossi illuminato, all'improvviso, ieri e oggi ho visto chiaramente che lo scavo va fatto là, alla fine degli anni settanta, ho meglio a cavallo fra i settanta e gli ottanta.
Quando nella società italiana e dentro di me e di molti di noi, della nostra generazione nata all'inizio degli anni sessanta, dentro di noi dicevo, è avvenuto un cambiamento fondamentale, di prospettiva riguardo al futuro, di umore culturale; cambiamento che in qualche misura e forma ha a che fare anche con la delusione per quello che gli anni settanta erano stati, avevano promesso ma non avevano mantenuto, lasciandoci un po' cupi, delusi e forse con meno speranze di quelle che speravamo di avere.